Godin Acousticaster

Godin Telecoustic Setup

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questa interessantissima Godin L R Baggs “Acousticaster”, costruita in Canada, presentava un buzz sulla quinta e sesta corda.

Dopo la pulizia di routine, è stato necessario riprofilare il nut / capotasto in osso, che presentava degli incavi troppo larghi per la scalatura di corde attualmente desiderate e in uso, è stato utilizzato il trucco del bicarbonato di sodio con colla ciano-acrilica. Il leveling dei fret era corretto, ma erano “spiattelati” (cosa che può creare problemi di intonazione e rumori indesiderati), è stato quindi effettuato un recrowning e reconditioning dei fret per ridare il giusto profilo, prima con lima diamantata per fret, poi con carta abrasiva grana da 800 fino a 2500, poi lucidatura finale con Dremel.

Controlli di routine generali eseguiti con successo e trattamento Lemon Oil Dunlop 65 alla tastiera, manca solo una nuova muta di Martin 80/20 Bronze

825ca897-4a4f-45f7-8409-f4c296561ff0
Lima diamantata per fret.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.